Rolando Lelefante legge

Si dice che gli elefanti abbiano una memoria incredibile...

Sinnos Release date:10-12-2020

Codice Isbn:978-88-7609-454-5

Target:

dai 2 anni

Recensione

Si dice che gli elefanti abbiano una memoria incredibile, questo in virtù della eccezionale grandezza del loro cervello, dello sviluppo del loro ippocampo e della loro corteccia cerebrale.

La loro memoria non è limitata ai membri del proprio clan, ma ad ogni creatura che lascia un segno significativo nella loro vita.

Rolando Lelefante è, ça va sans dire, un elefante, quindi la sua memoria è talmente vasta che ha deciso di riempirla con mille e più parole trovate nei libri che ama e divora… e loro sì che nella sua vita lasciano un segno indelebile!

Per contenere tutti i suoi libri questo elefantino ha una libreria grande fatta appositamente per lui ed è piena di enciclopedie, dove si possono trovare tutte le informazioni del mondo, di storie di avventura che lo appassionano e nelle quali, spesso, si perde.

Come dite?

Un elefante non sa leggere?

Beh, fidatevi, Rolando lo sa fare, e lo fa in tutte le condizioni possibili, anche se a disturbarlo ci sono una famigliola di topini irriverenti o un rinoceronte che scorrazza per la sua stanza, lui si sposta solo un po' più in là ed il gioco è fatto!

Quindi perché non prendiamo esempio tutti dal nostro piccolo amico pachiderma e ci spostiamo un po' più in là per leggere in santa pace?

Dopo “Ecco a voi Rolando Lelefante” Louise Mèzel torna con questo piccolo libro scritto tutto in stampatello maiuscolo che è un vero e proprio invito alla lettura per i più piccoli, un perfetto regalo di Natale che può senza dubbio lasciare un ricordo meraviglioso nella mente di tanti piccoli lettori in erba.



Simone Ruscino

Le recensioni di Librimanet




Scheda: